• +39 333 9993441
  • info@inseparabiliamilano.com

Legislazione

La “convenzione di Washington” denominata CITES (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora) regolamenta il commercio di alcune specie di animali e piante in via d’estinzione nei 130 paesi che hanno aderito all’accordo.

Il trattato di Washington è composto da 2 appendici. Nella prima troviamo un elenco di animali in grave pericolo di estinzione, di conseguenza la cattura è vietata e la stessa detenzione è vincolata da normative molto rigide, tra questi vi sono dal 2017 anche i cenerini.

Nella seconda appendice, della quale fanno parte agapornis e senegal, troviamo un elenco di specie che possono essere commerciate ed allevate più liberamente, ma sempre rispettando le normative vigenti.

Tutti gli animali appartenenti alla seconda appendice devono essere messi in commercio con il documento identificativo CITES e dotati di un anello inamovibile dove sono incisi la sigla dell’allevatore rilasciata dalla FOI (Federazione Ornitologica Italiana) o da altre associazioni, e l’anno di nascita.

Tale anello viene applicato dopo circa 7 giorni di vita. Ogni allevatore è tenuto a denunciare la nascita dei soggetti appartenenti al proprio allevamento al Corpo Forestale dello Stato (dal 2017 Carabinieri) entro 10 giorni.

Tutti i soggetti di questo allevamento sono anellati e vengono ceduti solo con la regolare documentazione.

Per maggiori informazioni visitate la pagina del Cites: https://www.cites.org/eng/app/appendices.php

 

La circolare relativa al passaggio dei cenerini in allegato A CITES può esse consultata qui:

Circolare cenerino